Il Seraphicum ha ospitato, dal 27 al 30 agosto, un corso di esercizi spirituali per laici, tenuti da fra Raffaele Di Muro, frate minore conventuale e docente di Teologia spirituale. È stata la prima esperienza di ritiro organizzato dai frati della medesima casa, offerto ad un vasto pubblico. La risposta, pur con le problematiche legate al Covid-19, è stata molto incoraggiante.

Il tema trattato è stato quello della preghiera e delle sue modalità di espressione nel vissuto del credente. Silenzio e raccoglimento hanno fatto da sfondo ad un'esperienza spirituale intensa e produttiva. Preghiera, conferenze e confronto, favoriti dall'accogliente Casa per ferie Seraphicum, sono stati gli ingredienti fondamentali di questo tempo dello Spirito.

Il corso si è concluso con la soddisfazione dei partecipanti e dei frati che hanno cooperato alla buona riuscita dell'evento.
Prossimo appuntamento dal 26 al 29 novembre, sul tema del valore della preghiera comunitaria.
Per informazioni e prenotazioni, telefonare al n. 06 515031 o inviare una email a: portineria@seraphicum.org.


fonte: Seraphicum Press Office
Condividi questo articolo



© 2021 Comunità Francescana Seraphicum  ·  All rights reserved