Baccalaureato Licenza Dottorato Biblioteca Contatti Segreteria
Storia della Facoltà
Informazioni Generali
Autorità Accademiche
Collegio dei Professori
Calendario delle Lezioni
Cattedra Kolbiana
F.I.A.T.S.
Grafologia pastorale

Rivista Miscellanea Francescana
Editrice Miscellanea Francescana

Ufficio Stampa
San Bonaventura Informa

Auditorium
Cineforum

Borse di Studio e Donazioni
AREA RISERVATA
home \ news
NEWS
Le sette parole di Gesù in croce agli incontri biblici del Seraphicum
20 Febbraio 2020

Le sette parole di Gesù in croce. Il testamento del Salvatore, un testamento di amore” è il tema delle meditazioni, in preparazione alla Pasqua, proposte dal prof. Germano Scaglioni, frate minore conventuale, biblista e docente di Nuovo Testamento.

Gli apprezzati, e ormai tradizionali, incontri biblici del Seraphicum si svolgeranno nei pomeriggi del 29 febbraio, 21 e 28 marzo, 4 aprile, sempre con inizio alle ore 16.

I titoli degli appuntamenti saranno, rispettivamente: “Padre, perdona loro”; “Donna, ecco tuo figlio / Oggi sarai con me in paradiso”; “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?  / Ho sete; “Tutto è compiuto / Padre, nelle tue mani affido il mio spirito”.

Quattro incontri, dunque, per meditare sulle “sette parole di Gesù in croce”, presenti nei racconti della Passione dei quattro vangeli, nella consapevolezza che, come scriveva la benedettina Anna Maria Cànopi, “Il Signore Gesù, Verbo incarnato, dopo aver seminato in abbondanza la Parola di vita, prima di spirare sulla croce, volle lasciarci, come perle preziosissime di sapienza, sette parole nelle quali è concentrato tutto il suo messaggio, il suo testamento di amore”.


Il Seraphicum si trova a via del Serafico, 1 - angolo via Laurentina a Roma. A 200 metri dalla Metro B (capolinea Laurentina), con ampio e gratuito parcheggio interno.
Per informazioni: tel. 06 515031 – press.seraphicum@gmail.com.


fonte: Seraphicum Press Office