Baccalaureato Licenza Dottorato Biblioteca Contatti Segreteria
Storia della Facoltà
Informazioni Generali
Autorità Accademiche
Collegio dei Professori
Calendario delle Lezioni
Cattedra Kolbiana
F.I.A.T.S.
Grafologia pastorale

Rivista Miscellanea Francescana
Editrice Miscellanea Francescana

Ufficio Stampa
San Bonaventura Informa

Auditorium
Cineforum

Borse di Studio e Donazioni
AREA RISERVATA
home \ news
NEWS
Nuova rubrica su san Giovanni Paolo II
07 Febbraio 2020

Leggi qui l’articolo integrale (a pag. 13)


Il 18 maggio del 1920 nasceva a Wadowice, in Polonia, Karol Wojtyla. San Bonaventura informa vuole ricordare san Giovanni Paolo II con una rubrica che accompagnerà i lettori per tutto l’anno, dal titolo “Giovanni Paolo II: dottrina e santità”, a cura di fra Raffaele Di Muro.

«La santità! È un tema che mai passa di moda. Ne parla in modo esplicito e teologicamente ricco san Giovanni Paolo II nell’omelia - da lui tenuta - durante il rito della canonizzazione di santa Kinga di Polonia, avvenuta il 15 giugno 1999 in terra polacca.

Le parole del Pontefice sono molto indicative ed emblematiche «Se oggi stiamo parlando della santità, del desiderio di e del conseguimento della santità, bisognerebbe domandarsi in quale modo formare ambienti che ne favoriscano l’aspirazione.

Che cosa fare affinché la famiglia, la scuola, l’ambiente di lavoro, l’ufficio, i villaggi e le città, ed infine il paese intero diventino una dimora di santi, che influiscano mediante la loro bontà, la fedeltà all’insegnamento di Cristo, la testimonianza della vita quotidiana, alimentando la crescita spirituale di ogni uomo?: occorre la testimonianza. […]

Occorre il coraggio, per non mettere la propria fede sotto il moggio.
Occorre, infine, che nei cuori dei credenti dimori quel desiderio di santità, che forma non soltanto la vita privata, ma influisce sull’intera società» (Rito di canonizzazione di Suor Kinga. Omelia, 4).
Coraggio e desiderio di santità sono i requisiti fondamentali perché l’uomo sia santo». (R.D.M.)


Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese, in formato digitale.


fonte: Seraphicum Press Office