CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Al Seraphicum la consegna di un Premio per Benedetto XVI
11 Dicembre 2017

Ci sarà anche un riconoscimento per il papa emerito Benedetto XVI tra i premi che saranno consegnati giovedì pomeriggio (14 dicembre), nel corso della quarta edizione del Premio "Giuseppe De Carli" dedicato ai giornalisti che operano nell'ambito dell'informazione religiosa.

L'appuntamento è alle ore 16 alla Pontificia Facoltà Teologica "San Bonaventura" Seraphicum (via del Serafico, 1 - angolo via Laurentina a Roma) dove, dopo i saluti istituzionali, si terrà una tavola rotonda sul tema "Il linguaggio di un pontificato. Papa Francesco in parole e immagini" con gli interventi di Lucio Brunelli, direttore delle testate giornalistiche di Tv2000-Radio Inblu; Alessandro Gisotti, del coordinamento social media della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede; Ángeles Conde, corrispondente di RomeReports TV News Agency ed Evandro Inetti, fotoreporter di ZumaPress, moderati da Alessandra Ferraro, vice caporedattore RAI.

A seguire la cerimonia di premiazione con la proclamazione dei primi tre classificati nella sezione della carta stampata, dei primi tre dell'emittenza televisiva e dei primi due della sezione giovani, cui si aggiungerà un premio alla carriera.

Nel corso della giornata, sarà consegnato anche un riconoscimento per il papa emerito Benedetto XVI, che verrà ritirato da p. Federico Lombardi, già direttore della Sala Stampa della Santa Sede e oggi presidente della Fondazione vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI.

Giuseppe De Carli ha sempre nutrito una particolare stima per il cardinale Ratzinger e quindi papa Benedetto XVI ed è proprio in virtù di questo legame che l'Associazione intende far giungere al papa emerito un ricordo di questo rapporto e, al contempo, un attestato di riconoscenza per il servizio alla Chiesa che prosegue tuttora nella preghiera.

Durante l'evento sarà presentata anche la nuova pubblicazione dal titolo "Giornalismo come vocazione e missione", a cura di Elisabetta Lo Iacono e Giovanni Tridente, che raccoglie gli atti della precedente edizione oltre ad una sezione di approfondimento sulla figura di Giuseppe De Carli e sull'etica nell'informazione.

La giornata è riconosciuta come evento formativo per i giornalisti.
Il Seraphicum si trova a 200 metri dalla fermata Laurentina (Metro B) ed ha un ampio parcheggio interno.




fonte: Seraphicum Press Office