CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Viatori sull’itinerario di Bonaventura
07 Novembre 2017

“Viatori sull’itinerario di Bonaventura” è il titolo dell’articolo proposto da San Bonaventura informa, nella rubrica per l’ottavo centenario della nascita del Dottore Serafico. A firmarlo è il professor Pietro Messa, frate minore, docente di Storia del Francescanesimo alla Pontificia Università Antonianum.

«La domanda che il Signore rivolse ad Adamo “Dove sei?” (Gn 3,9) lungo i secoli è stata considerata fondamentale per ogni itinerario. Infatti se è vero – come dice una canzone di Claudio Chieffo – che “cammina l’uomo quando sa bene dove andare”, ossia è pellegrino e non vagabondo, tuttavia non meno importante è riconoscere la situazione reale di partenza. In questa prospettiva un aiuto può venire dal pensiero di Bonaventura da Bagnoregio il quale davanti all’equivocità del temine “natura” riguardo all’uomo distinse diversi stati della condizione umana. […]

Il cardinal Carlo Maria Martini esplicitò tale condizione di viatori affermando: «È così che capisco la verità su me stesso: è come un prendere coscienza del proprio egoismo e della propria fragilità, che fa cadere l’ingenua magia di pensare che bastino le buone intenzioni per cambiare il mondo e la vita.

C’è veramente una differenza stridente fra l’altezza dei buoni propositi e la presenza del male e dell’egoismo in ciascuno di noi: forse è questo ciò che Dostoievski chiamava “l’abisso dei doppi pensieri”. Fai qualcosa di bene e t’accorgi che dentro il tarlo del tuo io non ti abbandona». (P.M.)


Questo articolo, assieme agli altri della rubrica “Bonaventura da Bagnoregio – Ottavo centenario della nascita”, fa parte del supplemento pubblicato per l’importante anniversario dalla Casa Editrice Miscellanea Francescana, disponibile gratuitamente in formato digitale cliccando qui, nella sezione Supplementi di San Bonaventura informa, oppure acquistandone copia cartacea rivolgendosi alla Casa editrice: editricemf@seraphicum.org.


Leggi qui l’articolo integrale (pag. 9)

Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese. in formato digitale


(Nella foto, fra Pietro Messa)


fonte: Seraphicum Press Office