CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Festeggiamenti per san Bonaventura a Bagnoregio
17 Luglio 2017

Era presente anche il Seraphicum ai festeggiamenti per l’800° anniversario della nascita di san Bonaventura da Bagnoregio, svoltisi nella sua città natale venerdì 14 luglio.

Diverse le iniziative a carattere culturale e religioso alle quali hanno preso parte fra Emil Kumka, docente di Francescanesimo alla Pontificia Facoltà teologica “San Bonaventura”, fra Tomasz Szymczak, dottorando in Sacra Scrittura e conferenziere e, in rappresentanza della Curia generalizia dell’Ordine dei frati minori conventuali, fra Agnello Stoia, parroco ai Santi Apostoli di Roma.

Nel pomeriggio, presso l’Auditorium comunale, è stato presentato il volume di Barbara Faes, Bonaventura da Bagnoregio. Un itinerario tra edizioni, ristampe e traduzioni (Editrice Biblioteca francescana, Milano 2017), appuntamento introdotto da fra Pietro Messa (OFM), con interventi di Filippo Sedda e di Fortunato Frezza.

Alle ore 18, presso la Concattedrale di Bagnoregio, sono stati celebrati solennemente i primi vespri di san Bonaventura, presieduti da S. Ecc. Lino Fumagalli, vescovo della diocesi di Viterbo, con la partecipazione dei frati francescani delle tre famiglie del Primo Ordine, del clero locale, delle religiose e dei fedeli.

A seguire, è stata inaugurata la mostra di immagini e pubblicazioni moderne dedicate al Santo presso la ex curia vescovile.
Infine, in serata, si è svolta la tradizionale processione per le vie della città, con la reliquia che custodisce un frammento del braccio di san Bonaventura.

Si tratta del secondo appuntamento di rilievo, per gli 800 anni della nascita del Dottore serafico, al quale hanno partecipato docenti del Seraphiucum.
Lo scorso giugno, a Cracovia, si era tenuta una conferenza internazionale sul tema Il sistema bonaventuriano di pensare – La questione dell’attualità, alla quale aveva partecipato, nella sezione storica, fra Emil Kumka con una relazione sull’attività di san Bonaventura nei primi sei anni di governo (1257-1263) come ministro generale dell’Ordine.

Prossimo appuntamento in calendario è il Congresso internazionale sul tema Deus summe cognoscibilis – L’attualità teologica di san Bonaventura, in programma dal 15 al 17 novembre alla Gregoriana, al Seraphicum e all’Antonianum.

In quell’occasione il Seraphicum sarà presente con il Preside fra Dinh Anh Nhue Nguyen, docente di Esegesi e Teologia Biblica, e con fra Enzo Galli, docente di Cristologia.
Qui le info sul Congresso


fonte: Seraphicum Press Office