CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
La festa alla Casa di Davide
14 Giugno 2017

È stata una giornata di festa quella di ieri, martedì 13 giugno, solennità di sant’Antonio di Padova, alla Casa di Davide, la struttura romana che offre sostegno alle famiglie con bambini affetti da patologie ematologiche e oncologiche.

Una festa durante la quale i frati minori conventuali del Seraphicum hanno donato una statua di sant’Antonio di Padova, come protettore della Casa di Davide e di quanti si trovano a trascorrervi soggiorni durante i periodi di cura dei propri bambini.

La Casa di Davide, situata in via Salvatore Pincherle 144, zona Marconi a Roma, è infatti impegnata nella divisione di oncoematologia dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù ed offre un importante sostegno a quelle famiglie che necessitano di un alloggio e di assistenza.

Una quindicina i frati presenti, tra i quali l’economo del Seraphicum fra Corrado Algarotti, i vice rettori fra Enzo Galli e fra Igor Salmič, studenti e componenti del gruppo “Sveglia francescana”, impegnata nell’evangelizzazione di strada.

La festa si è aperta con la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Paolo Lojudice, vescovo ausiliario per il settore sud di Roma, che nell’omelia ha sottolineato con forza l’opera meritoria svolta dall’Associazione “Davide Ciavattini” a favore delle famiglie che stanno attraversando periodi di difficoltà e sofferenza.

È quindi seguita la benedizione della statua donata dai frati del Seraphicum, la distribuzione del pane di sant’Antonio, così come vuole la tradizione nella festività del santo francescano, e l’animazione da parte dei frati studenti della “Sveglia francescana”.

Al termine i fondatori dell’associazione – Luigi Ciavattini e la signora Margherita – hanno portato la statua all’interno della Casa di Davide, accompagnati dai presenti, per posizionarla laddove gli ospiti potranno adesso soffermarsi per trovare un momento di raccoglimento e di preghiera.

Per maggiori informazioni sulla struttura, si può visitare il sito web a questo indirizzo: http://www.associavattini.it/index.html



fonte: Seraphicum Press Office