CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Una rubrica per l'ottavo centenario della nascita di san Bonaventura
08 Febbraio 2017

Dal numero di gennaio San Bonaventura informa ospita una rubrica per ricordare l’ottavo centenario della nascita di san Bonaventura da Bagnoregio, teologo, ministro generale dell’Ordine francescano, biografo di san Francesco e, dal 1955, patrono della Facoltà.

Un anno per raccontare e approfondire questa imponente figura del francescanesimo, attraverso una specifica rubrica che sfocerà in un supplemento del mensile.

Ad aprire gli interventi è fra Orlando Todisco, docente di Filosofia francescana al Seraphicum, con un articolo su “Bonaventura e il duplice volto della verità”.

“Il pensare francescano è essenzialmente plurale. Un teorema esige che venga dimostrato, una storia invece chiede che sia interpretata. Due percorsi, da non confondere, l’uno segnato dal rigore del sapere scientifico e sorretto dalla dimostrazione, l’altro dalla creatività del pensare filosofico e illuminato dall’interpretazione. La verità non è unica ma plurale. Ebbene, Bonaventura più di altri ha contestato il pensiero unico, invitando a considerare le creature sia ‘ut res’ che ‘ut signa’. (O.T.)


Leggi qui l’articolo integrale (pag. 10)

Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese, in formato digitale


Foto: l'icona di san Bonaventura si trova nella cappella del Seraphicum a lui dedicata


fonte: Seraphicum Press Office