CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Liberare la verità, il nuovo libro di fra Orlando Todisco
09 Giugno 2016

Come liberare la verità dalla prigione della sua razionalità: è la riflessione proposta da fra Orlando Todisco, docente di Filosofia francescana, nel libro “Liberare la verità- Percorsi della scuola francescana” (Cittadella Editrice, Assisi, 2016), recensito nell’ultimo numero di San Bonaventura informa.

“La libertà è la misura della verità - si legge -, involutiva se ricurva su se stessa, evolutiva se aperta all’altro in quanto altro. L’assunto generale è che un qualunque asserto va ricondotto a colui che l’ha proferito e dunque a quel mondo, di cui quell’asserto è la traduzione, approssimativa e discutibile.

Il che significa che la razionalità delle cose - la loro verità - va ricondotta a colui che le ha volute, di cui è parziale espressione. La loro verità è solo la forma che assume la libertà creativa nelle sue effettive realizzazioni.

Occorre uscire da quell’oggettivismo di matrice greca, secondo cui il mondo non è stato fatto o voluto né è stato affidato ad alcuno, sicché la verità è ciò che la ragione riesce a comprendere, senza altre aperture e aggiunte.

L’autore ritiene che la verità occorre liberarla da questa oggettività anonima e restituirla a quel mondo soggettivo, caratterizzato dalla libertà creativa, propria del mondo biblico-francescano”.


Leggi la recensione in San Bonaventura informa (pag. 19)

Clicca qui per ricevere SBi, ogni mese e gratuitamente

Acquista il libro


fonte: Seraphicum Press Office